I ROSAI

ROSAI PAESAGGISTICI
KNOCK OUT

Caratteristiche specie

Rosai tappezzanti, paesaggistici o coprisuolo sono piante a sviluppo cespuglioso orizzontale tondeggiante e molto compatto, che, in genere, non riesce superare i sessanta/settanta centimetri di altezza, infatti il loro sviluppo tende ad essere piuttosto basso ma esteso. Ci sono certe varietà molto basse che appena superano i trenta centimetri mentre altre, più rare, arrivano al metro di altezza.
Grazie alla loro abbondante e continua fioritura, vengono impiegate in modo particolare per ricoprire aree anche di notevole estensione, formano dei roseti che sviluppano fiori piccoli, numerosissimi, molto simili a quelli della rosa floribunda ma con dimensioni minori.
Un uso comune nelle aree urbane sono le colorate aiuole spartitraffico delle nostre città.
Le foglie sono di colore verde scuro, lucide, lisce e presentano margini dentellati.
Sono rose molto rustiche e resistenti, necessitano di pochissime cure e sono di facile coltivazione.
Questi rosai sono coltivate in maniera che crescano fitte e molto vicine creando così dei veri e propri tappeti ricoprenti ma anche per non permette alle erbe infestanti di crescere tra loro.

Richiedi Info >

PARTICOLARITÀ

Pianta: portamento cespuglioso molto omogeneo, eretto e ben ramificato
H: 0,60 - 0,80 mt circa.
W: 1,00 mt circa.

Fiore:
semidoppio, dal diametro di 7-8 cm circa, formato da 13-15 petali di colore rosa bengala soffuso di rosso cardinale chiaro; non profumato.

Periodo di fioritura:
da Maggio ai primi freddi..

Foglia: fogliame molto denso, resistente e lucido.