ACIDOFILE

ACIDOFILE

Gruppo di piante tra le più belle, con fioriture esaltanti. Camelie, azalee, rododendri, ortensie, magnolie, gardenie, eriche, kalmie, Leucothoe, Pieris, sono quasi tutte sempreverdi, amanti dei luoghi un po' ombreggiati, e desiderose di buone annaffiature.
Si definiscono acidofile tutte le piante che amano l'acidità del terreno in quanto la loro origine montana e spesso di sottobosco le ha portate ad essere capaci di nutrirsi in terreni con reazione acida (pH inferiore a 6.5), cioè poveri di calcio,di potassio,di sodio,di magnesio. Per questo motivo devono essere messe a dimora in terre arricchite con torba acida e concimate periodicamente con appositi concimi. Ancora meglio se periodicamente si effettuano somministrazioni di solfato di ferro o meglio ancora con chelato di ferro. L'ingiallimento fogliare è sintomo tipico di una non sufficiente acidità del terreno che ne impedisce la corretta nutrizione.
Disponiamo anche di esemplari di azalea, camelie e ortensie di collezione di grandi dimensioni.